Eni annuncia nuova scoperta di petrolio nel deserto egiziano

Ecco la più grande scoperta di petrolio di Eni in un giacimento collocato nella parte sud-ovest del deserto egiziano

Si tratta di una scoperta di Eni fatta presso il giacimento che porta il nome di SWM A-2X e che fa parte della licenza Meleiha.

Il pozzo è situato nel deserto occidentale dell’Egitto, circa 100 chilometri dall’oasi di Siwa.

SWM A-2X: Primo pozzo esplorativo “ecologico”

In pratica, il pozzo SWM A-2X è il primo ad essere stato perforato dal cane a sei zampe nel bacino profondo di Faghur con sequenze geologiche.

Infatti, stando a quanto dichiarato dalla società energetica, il pozzo è stato esplorato ad una profondità di 5090 metri nei quali Eni ha incontrato 18 metri di olio leggero nella arenarie della formazione Dessouky di età carbonifera.

Produzione e trasporto dal nuovo giacimento egiziano

La produzione sarà con ogni probabilità connessa alle infrastrutture esistenti collocate nei pressi dell’area di esplorazione.

Dopodiché, il petrolio verrà trasportato al terminal di El Hamra attraverso degli oleodotti.

Dunque, la scoperta di questo nuovo giacimento è il risultato di una nuova campagna esplorativa concentrata su temi geologici.

Nuovi scenari di produzione per Eni in Egitto

Per sviluppare ulteriormente il progetto, Eni sta attualmente pianificando l’esplorazione di ulteriori pozzi che si trovano nelle vicinanze di SWM A-2X.

Pertanto, nel caso in cui Eni dovesse effettuare altre scoperte, si aprirebbe una nuova area di produzione in Egitto per il colosso energetico italiano.

Eni presente in Egitto da 64 anni

Eni è presente in Egitto ormai dal 1954 attraverso la controllata IEOC.

Solo alcuni giorni fa la compagnia ha annunciato di aver intrapreso la produzione presso la seconda unità del giacimento di petrolio di Zohr, T-1.

Eni in Egitto ma non solo per il petrolio

Sempre in Egitto, Eni sta programmando di investire in altre tre aree. Si tratta di progetti in ambito sanitario, dell’acquacoltura e programmi a supporto dei giovani.