C.r.m srl

Riporti di saldatura

Via delle Industrie, 27/29, Cambiago
20040 MI Italia

Vedi mappa

029506172
0295308010

http://www.crmwelding.it

crm@mclink.it

Contatta l'azienda

Tags

La CRM Srl è una compagnia dinamica specializzata in riporti e saldature speciali. Il fondatore, Ing. GALLO Mario, creò nel 1963 un’attività artigianale di riparazioni saldate e manutenzioni per l’industria meccanica e le cementerie con sede in Milano. Il cambio generazionale ebbe luogo nella prima metà degli anni ’70 con l’entrata dei figli del fondatore (Ingg. Antonio e Giampaolo GALLO) che diedero un nuovo indirizzo all’azienda, iniziando le prime attività di placcatura per l’industria petrolchimica. Nel 1975 la società si spostò in un nuovo complesso industriale a Cambiago (MI) per espandere l’attività principale dei riporti. Nel 1992 il figlio dell’Ing. Antonio, Ing. Claudio GALLO, iniziò a lavorare in azienda sviluppando il settore del controllo e della qualità. Nel 2000, la società conseguì la certificazione ISO 9002:1994 con la Moody International Certification e, successivamente, ha revisionato il proprio sistema di gestione qualità in accordo alle nuove norme UNI EN ISO 9001:2008.

Attualmente l’Ing. Claudio GALLO riveste la posizione di amministratore unico della società a seguito del cambio generazionale avvenuto nei primi anni del nuovo millennio.

ATTREZZATURE ED IMPIANTI

1 GRU a ponte da 200 Q.li

1      “         “    da 100 Q.li

1      “         “    da 30 Q.li

1 CARRELLO ELEVATORE elettrico da 40 Q.li

1          “                      “             elettrico da 15 Q.li

1 POSIZIONATORE elettromeccanico da 150 Q.li con tavola inclinabile

1 POSIZIONATORE idraulico da 160 Q.li con tavola elevabile e inclinabile

1 POSIZIONATORE idraulico da 125 Q.li   “       “          “                 “

1 POSIZIONATORE idraulico da 100 Q.li   “       “          “                 “

2 POSIZIONATORI idraulici da 70 Q.li      “       “          “                 “

2 POSIZIONATORI idraulici da 30 Q. li      “       “          “                 “

2 POSIZIONATORI da 50 e 3 Ton. con asse di rotazione verticale fisso

2 ROBOT DI SALDATURA tipo HYUNDAY HH10L a 6 assi interfacciato con posizionatore da 30 Q.li;

3 ROBOT DI SALDATURA tipo MOTOMAN NX100 a 6 assi interfacciati con posizionatori da 10/15 Q.li;

1 GRUPPO POSIZIONATORE-MANIPOLATORE con portata di 50 Q.li. Il gruppo consente la programmazione su due assi e la memorizzazione di sequenze di saldatura. In abbinamento alla testa elettronica con dispositivo di compensazione automatica dello stick-out permette l’esecuzione di riporti non accessibili visivamente fino a diam. interni di 35 mm;

1 GRUPPO POSIZIONATORE-MANIPOLATORE a microprocessore programmabile su due assi per riporti automatici su superfici piane o cilindriche del peso max 20 Q.li e lunghezza max 1500 mm;

1 MANIPOLATORE di saldatura a colonna da 4 mt x 4 mt e 2 teste di saldatura SAW indipendenti su traversa superiore, atto a riporti su alberi anche di grosse dimensioni (Lunghezza max 24 mt);

1 MANIPOLATORE a colonna da 4,5 x 4,5 mt con spostamenti programmabili

1 MANIPOLATORE a colonna da 3,5 x 3,5 mt    “           “                    “

2 MANIPOLATORI a colonna da 3 x 3 mt mt     “           “                    “

1 MANIPOLATORE a colonna da 2 x 1,5 mt mt  “           “                    “

10 GENERATORI di tipo “sinergico” per procedimento TIG e MIG pulsato con possibilità di memorizzazione dei parametri di saldatura;

4 GENERATORI MIG con controllo delle pulsazioni d’arco;

5 GENERATORI per saldature e riporti con Arco Sommerso (a filo e a nastro);

VARIE SALDATRICI per saldature e riporti manuali con elettrodi e/o TIG;

1 FORNO elettrico dimensioni 1200x1100x2200 per il trattamenti fino a 700°C;

1 APPARECCHIATURA per trattamenti termici extra forno a ciclo programmabile per un totale di 6 uscite e 80 KW di potenza;

VARIE ATTREZZATURE per preriscaldo sia con resistenze elettriche che a mezzo bruciatori mobili;

MACCHINE UTENSILI quali: tornio a giostra diam. 2200×1600; tornio parallelo 350×2000; fresa con bancale 1500×500; trapano a bandiera diam. foratura max 60 mm su acciaio; attrezzature varie ed utensili per la lavorazione dei metalli.

LAVORAZIONI PRINCIPALI

Riporti di saldatura di tutti i materiali saldabili; leghe dure; leghe speciali a base Nichel, leghe di Cobalto o Rame; acciai inox; acciai al C e legati.

Saldature testa-testa fino a 250 mm di profondità con acciai al C, bassolegati, inossidabili e leghe a base Nichel.

Riparazioni di particolari di macchine e impianti a mezzo saldatura sia in officina che presso il Cliente, con eventuali trattamenti termici extra-forno;

Riporti speciali per rigenerazione di particolari usurati.

L’attività di cui sopra si completa con i controlli non distruttivi preventivi e di produzione mediante:

  • PT, MT e UT con nostro personale certificato al II Livello secondo ASNT;
  • misurazioni di Ferrite con ferritoscopio FISHER;
  • controlli di durezze con EQUOTIP;
  • controlli spessori riporto con FISHER Deltascope MP10 (per materiali amagnetici);
  • Misuratore di ossigeno residuo per saldature testa-testa con protezione gassosa al rovescio.

PROCEDIMENTI:

Sono di normale utilizzo i seguenti procedimenti di saldatura:

ARCO SOMMERSO (SAW) a filo singolo;

ARCO SOMMERSO (SAW) a filo doppio con tecnica Twin-arc o tandem;

ARCO SOMMERSO (SAW) a nastro fino a 100 mm;

TIG (GTAW) manuale e automatico: con procedimento TIG automatico siamo in grado di effettuare riporti su particolari a partire dal diametro interno min. 1-1/2”;

MIG/MAG (GMAW) con arco pulsato o sinergici con impiego di fili pieni o animati.

Processi e produzione tipici della CRM

PROCESSO GMAW:

Utilizzando appropriate tecniche e parametri di saldatura è possibile minimizzare deformazioni e diluizione. Con materiali d’apporto quali acciai inossidabili e leghe di nickel la resistenza alla corrosione delle superfici riportate è simile a quella dei corrispettivi materiali base.

Il riporto di saldatura è applicato su superfici interne e/o esterne per svariate applicazioni quali resistenza alla corrosione, resistenza all’erosione, hardfacing e ricostruzioni.

Tipici esempi della nostra produzione sono:

Corpi valvola con DN 3” e superiori

Sfere e coperchi (tutti i DN corrispondenti)

Flange (tutti i tipi), bocchelli e passi d’uomo

Mantelli, virole e piastre tubiere per recipienti in pressione

Raccorderia.

Curve a partire da DN 6” e superiori

Processo GTAW

Per particolari di piccole dimensioni eseguiamo riporti mediante procedimenti robotizzati o automatici con procedimento TIG. In generale il TIG offre un più accurato controllo dei livelli di diluizione rispetto al processo MIG. Controllo dello spessore di deposito, possibile con il TIG, significa risparmio nei costi dei materiali e conseguente risparmio dei tempi di lavorazione.

Tipici esempi della nostra produzione sono:

Corpi valvola fino a DN 2”

Flange LWN a partire da DN 1 ½”

Tubi (nei corrispondenti DN)

Processo SAW

Per applicazioni su ampie superfici e Øint. ³ 800 mm il procedimento ad arco sommerso a filo o a nastro offre un elevato tasso di deposito. Un attento controllo dei parametri di saldatura, abbinato all’uso del nastro, permette di ridurre i tassi di diluizione mantenendo un elevato tasso di deposito orario.

CRM è specializzata in saldatura testa-testa con giunti standard e, con una speciale attrezzatura modulare, può saldare giunti tipo “narrow gap” fino a 250 mm di spessore. La ridotta dimensioni di tale tipo di giunto minimizza i pesi dei materiali di saldatura e le tensioni residue.

Tipici esempi della nostra produzione sono: :

Riporti:     rulli, piastre tubiere, virole ecc.

Saldature: valvole “fully welded”, corpi valvola a tubi e/o flange, corpi pressa….

HARDFACING

CRM è in grado di fornire riporti speciali antiusura e antierosione.

Il processo consiste nell’applicazione di leghe dure sulle superfici soggette a usura e/o erosione. E’ possibile quindi riparare o ricostruire componenti usurati o prevenire l’erosione su componenti nuovi.

La maggior parte delle leghe utilizzate sono applicabili mediante procedimenti automatizzati GMAW (sia sotto gas che “open arc”)  – GTAW – SAW.

Tipici esempi della nostra produzione sono:

maschi per valvole a maschio;

frantoi per cemento;

separatori di polveri;

tubazioni con flussi di catalizzatori;

martelli o mandrini per le forgiature…..

CERTIFICATI

UNI EN ISO 9001-2008

Scheda informativa