Pozzi & Gennari
Sistemi di riscaldo

Riporti di saldatura

Profilo aziendale

Organizzazione agile, referenziata, esperienza  ultradecennale nel settore valvole, costituita da proprio ufficio tecnico ed unità produttiva.

Il preriscaldo lo conosciamo bene, le nostre macchine termiche  permettono di preriscaldare superfici metalliche per la successiva applicazione di metalli duri ed anche riscaldare  lembi anche per  saldature molto impegnative.

Produciamo cannelli singoli e telai ( lineari e di altre forme ) che garantiscono alta efficienza ( utilizzano gas a bassa pressione ed aria compressa ) e soprattutto permettono di lavorare in sicurezza.

I cannelli sono dotati di regolazioni per permettere all’operatore di replicare  ad ogni accensione le stesse messe a punto ottimali, di sistema di accensione ad impulso, oltre che di una valvola di sicurezza che interrompe il flusso del gas in caso di accidentale spegnimento della fiamma.

Completano la proposta un versatile e stabile montante reggi-cannello per gestire il posizionamento del punto di riscaldo e tubazioni certificate e collaudate per gas , per aria solo collaudate , con copertura a calza metallica e attacchi fissi meccanici come previsto dalla relativa norma.

Premessa  di base

Utilizzando gas ( metano  o propano) a bassa pressione, quindi a circa 40 millibar ( 0,040 bar ) le nostre soluzioni risultano di per se estremamente  più sicure di tutti quei riscaldi che impiegano gas ad 1 Bar ed oltre. Stiamo parlando di  pressioni  almeno 25 volte più basse, e questo dà anche una misura della riduzione dei consumi.

L’eventuale saturazione gas  in un ambiente risulta quindi molto lenta anche in casi estremi di perdite ed è precisamente questa la pressione che gli Enti di sicurezza ( Vigili del Fuoco, ISPELS, ecc ) esigono all’interno degli ambienti di lavoro.

 

 

Riscaldare in sicurezza

La sicurezza è la prerogativa fondamentale di un  sistema di riscaldo. Le nostre soluzioni soddisfano pienamente le esigenze dei Responsabili aziendali della  Sicurezza.

Ogni nostro bruciatore è corredato da :

  • dichiarazione di conformità del costruttore
  • certificazione originale della valvola di sicurezza.
  • certificato di collaudo interno.
  • manuale di istruzioni per ogni bruciatore.
  • disegni per ricerca codici di ricambio.

Normative di riferimento

La documentazione di riferimento per la progettazione e la nostra costruzione è la seguente:

UNI EN 746-1 (Ottobre 2009): Apparecchiature di processo termico industriale –

Parte 1: Requisiti generali di sicurezza per apparecchiature di processo termico industriale.

UNI EN 746-2 (Maggio 2011): Apparecchiature di processo termico industriale –

Parte 2: Requisiti di sicurezza per i sistemi di combustione e di movimentazione e trattamento dei combustibili.