Tre P enginering srl

Banchi prova

Laboratori

Service

Via Ruffili 22, Chiaravalle
60033 AN Italia

Vedi mappa

071 7451535
071 9203481

http://www.trepengineering.it/it/

info@trepengineering.it

Contatta l'azienda

Tags

Profilo aziendale: 

La Tre P Engineering nasce nel 2002 come società di ingegneria e laboratorio metallografico, in grado di fornire servizi di progettazione meccanica e di effettuare analisi chimiche, microstrutturali e frattografiche. Nel 2008 nasce la divisione termo-fluidodinamica ed elettrica del laboratorio, in grado di eseguire test prestazionali, prove di affidabilità e sicurezza, collaudi e test vita su ventilatori, cappe, bruciatori, caldaie, boiler, motori elettrici, mediante l’utilizzo di banchi di prova appositamente concepiti, progettati ed internamente realizzati.

Alle prove al banco si affiancano le simulazioni agli elementi ed ai volumi finiti tramite software specifici in grado di virtualizzare il componente e simularne le condizioni di esercizio.

Attualmente la struttura aziendale si è ulteriormente evoluta grazie all’introduzione di nuove business unit dedicate alle lavorazioni meccaniche per asportazione di truciolo, allo stampaggio di materie plastiche, ai trattamenti termici su minuterie metalliche, allo sviluppo di applicativi software dedicati.

Tre P Engineering lavora prevalentemente nel settore dell’elettrodomestico, dei serramenti, delle forniture industriali, dell’oil&gas e nel campo delle energie rinnovabili, avendo acquisito in questi ambiti un’esperienza più che decennale. L’azienda dispone di uffici, laboratori ed officine attrezzate, coprendo una superficie di circa 1100 mq presso l’headquarter di Chiaravalle e di 450 mq presso la nuova unità locale di Urbisaglia. Si avvale della competenza, esperienza e professionalità di uno staff di 20 risorse, di cui la maggior parte ingegneri e dottori di ricerca, esaltando il lavoro di squadra, incentivando la creatività, valorizzando i singoli contributi e finalizzandoli al perseguimento di eccellenza e innovazione. Da sempre l’obiettivo dell’azienda è soddisfare le esigenze del cliente fornedo completo supporto dall’idea al prodotto finale, attraverso lo sviluppo di concept, la modellazione CAD tridimensionale, le simulazioni FEA, la realizzazione di prototipi tradizionali e rapidi, il testing al banco, le prove di laboratorio, la validazione del progetto e la produzione.

L’accreditamento del laboratorio da parte del MIUR nell’albo dei laboratori di ricerca e di Accredia secondo la UNI EN ISO/IEC 17025:2005 e la nascita della sezione polimeri sono i riconoscimenti al continuo sviluppo e rappresentano la volontà di progredire ed ampliare i propri orizzonti e competenze.

Mission

Tre P Engineering è passione, creatività, spirito di squadra, pensare innovativo, curiosità, voglia di continuare ad imparare, trasparenza, semplicità e perseveranza.

La nostra “vision“, sogno dell’imprenditore, proiezione di un ipotetico scenario che vorremmo vedere realizzato in un futuro prossimo, rispecchia i nostri valori, ideali e aspirazioni:

“Ottimizzare e perfezionare ciò che esiste ed è attualmente utilizzato; concepire, progettare e realizzare ciò che non esiste ancora.”

La nostra “mission“, molto più focalizzata al presente, descrive perché l’azienda esiste, in che cosa si distingue, i valori che ne guidano l’azione, il target a cui si rivolge, gli strumenti che utilizza, i bisogni a cui risponde:

“Proporsi come partner di aziende leader nel loro settore per fornire un supporto tecnico e tecnologico a livello di progettazione, ingegnerizzazione, prototipazione, realizzazione e ottimizzazione delle prestazioni di componenti e sistemi meccanici complessi.”

Studio di vita accelerata di rivestimenti su sfere

 Tre P Engineering ha studiato, progettato e sviluppato internamente  un banco prova per la caratterizzazione di nuovi rivestimenti superficiali su trim di valvole a sfera per il settore Oil & Gas attraverso test di vita accelerata. La macchina è in grado di misurare i coefficienti di attrito statico e dinamico, la capacità di tenuta e il livello di usura dei componenti su un set statisticamente rappresentativo di campioni durante l’intera durata della prova. I rivestimenti possono essere sottoposti a test da temperatura ambiente fino a 650°C anche in presenza di agenti abrasivi (sabbie o polveri).

bachi prova 1

 banchi prova 2

  

 

 

 

 

 

 

CERTIFICAZIONI

  • QUALITA’ ISO 9001 

               CERTIFICATO ISO 9001

  • AMBIENTE 

               CERTIFICATO ISO 14001

               DICHIARAZIONE AMBIENTALE EMAS

  • SICUREZZA

               CERTIFICATO OHSAS 18001

  • RESPONSABILITA’ SOCIALE

               BILANCIO SOCIALE SA 8000

  • LABORATORIO ACCREDITATO UNI CEI EN ISO/IEC 17025

              CERTIFICATO ACCREDITAMENTO LAB 1537