Che fine ha fatto Saipem 12000, la nave Eni diretta a Cipro fermata da Erdogan?

Aumenta la tensione tra Eni, Cipro, Turchia e Grecia per Saipem 12000 che nel frattempo ha dovuto cambiare rotta

Riassumendo ciò che è accaduto e come già descritto nel nostro articolo del 12 febbraio, poco più di due settimane fa, il tragitto della nave noleggiata da Eni, Saipem 12000 è stato interrotto a largo delle coste cipriote dalla marina militare turca.

La nave stava navigando verso il blocco nr. 3 della Zone Economica Esclusiva di Cipro per iniziare le attività di perforazione.

La motivazione ufficiale di Erdogan era dovuta al fatto che i lavori di perforazione si sarebbero dovuti svolgere in un’area con attività militari in corso e che comunque qualsiasi nuova scoperta di giacimento sulle coste di Cipro sarebbero dovute essere condivise da subito con le autorità filo-turche.  

E nel frattempo che cosa è successo?

Dopo essere stata ferma per settimane (e ricordiamo che il costo del blocco giornaliero della nave ha un costo per Eni di 600 mila dollari), l’imbarcazione ha ripreso lentamente la sua rotta verso il blocco nr. 3 della Zona Esclusiva di Cipro ma è stata prontamente minacciata dal governo turco di passare all’uso della forza.

Pertanto, secondo quanto riportato da Cyprus Mail, il Capitano Superiore di Lungo Corso Marcello Zinna è stato costretto nuovamente a fermarsi e a fare dietrofront.

La rivendicazione di Cipro 

Nel frattempo, Cipro non è certo rimasta li a guardare e sta lottando con ogni mezzo per rivendicare la propria sovranità sulla zona economica interessata. In queste ore sta infatti preparando il ricorso al tribunale internazionale.

Dunque dove si trova esattamente Saipem 12000 ora?

Come accennato, il danno per il blocco della nave ammonta a circa 600 mila di dollari al giorno per Eni. Per evitare costi aggiuntivi, secondo quanto riportato da fonti vicine alla società energetica italiana, il capitano ha ricevuto l’ordine di cambiare rotta e dirigersi verso il Marocco per iniziare altri lavori offshore.