GNL | Firmato accordo tra Saipem e Novatek

GNL, Saipem firma accordo di partnership strategica con Novatek

L’accordo sottoscritto sabato al Forum di San Pietroburgo

È stato appena firmato da Saipem un accordo di partnership strategica e di cooperazione incentrato su attività legate al gas naturale liquefatto (GNL) con Novatek, il più grande produttore indipendente di gas naturale della Federazione Russa.

L’accordo è stato sottoscritto sabato nel corso del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo alla presenza del presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, e del presidente del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Matteo Renzi.

Saipem e Novatek vaglieranno le opportunità di una cooperazione reciproca per la realizzazione di progetti futuri di Novatek nel settore GNL. Lo scopo dell’accordo è quello di sviluppare e rafforzare la partnership strategica e la cooperazione fra le due società nelle diverse aree di interesse reciproco.

GNL Putin Renzi Expo ValveSaipem e Novatek sfrutteranno, in maniera congiunta, le rispettive potenzialità con lo scopo di migliorare la loro efficienza e posizionamento competitivo sul mercato. Saipem ha ampia esperienza nel settore GNL, avendo progettato e costruito diversi impianti di liquefazione e terminali di rigassificazione in tutto il mondo.

“Siamo molto soddisfatti di aver siglato questa partnership strategica con Novatek”, ha commentato l’amministratore delegato di Saipem Stefano Cao, “che è un operatore di riferimento in un settore con nuove ed importanti opportunità di business. Sfrutteremo le nostre competenze distintive in progetti di rilievo, e in particolare nel GNL, e la nostra comprovata esperienza operativa in Russia in modo da contribuire agli obiettivi di business di Novatek”.

Il CEO di Novatek, Lonid V. Mikhelson, ha dichiarato: “Questo accordo apre lo scenario di una stretta cooperazione con Saipem, tra i cui obiettivi c’è quello di individuare capacità manufatturiere locali per progetti nel settore del gas naturale liquefatto in Russia. Novatek possiede una base di risorse di elevata qualità e questo accordo si inserisce bene nella nostra strategia attuale, che prevede di cogliere tutte le opportunità per implementare progetti di investimento e di migliorare le nostre capacità tecnologiche e di know-how insieme con i nostri partner”.