Saipem ha acquistato la nave DP3 Lewek Constellation

 

Saipem ha sottoscritto un accordo per l’acquisto di una nave da costruzione di tubazioni rigide di nome DP3 Lewek Constellation

Saipem vanta una flotta affidabile e all’avanguardia ed è leader nel settore dei cantieri di fabbricazione.

La ricerca, la progettazione e lo sviluppo vanno di pari passo con i più alti livelli di HSE.

Alcuni giorni fa l’azienda ha firmato un contratto per l’acquisto di una nave da costruzione di tubazioni rigide e flessibili in acque profonde e sollevamento fino a 3000 tonnellate.

La struttura potrà essere usata per varie iniziative commerciali e in varie regioni geografiche.

La nave è particolarmente idonea per le attività di tie-back sottmarine nel Golfo del Messico e il Mare del Nord.

DP3 Lewek Constellation per rimanere all’avanguardia con gli standard di sicurezza

Stefano Cao, amministratore delegato di Saipem, ha dichiarato così l’acquisto: “La Constellation è il nuovo mezzo arrivato all’interno della flotta di Saipem che andrà a integrare e completare la nostra offerta con capacità di reeling per rispondere in maniera competitiva e coerente con i nostri standard di sicurezza alle esigenze del mercato dei tie-back sottomarini. Infatti, nello scenario economico attuale, gli sviluppi in questo segmento stanno diventando sempre più importanti in quanto massimizzano l’utilizzo delle infrastrutture esistenti a costi ragionevoli. Saipem, che partecipava solo in parte a questo mercato, con la Constellation colma questo vuoto ampliando la sfera delle future opportunità.”

Dunque, DP3 Lewek Constellation fa parte della strategia della società che mira alla crescita del settore subacqueo.

Un investimento da 275 milioni di dollari

Si tratta di un investimento di circa 275 milioni di dollari che verrà finanziato tramite l’uso di una parte della liquidità disponibile.

Saipem vanta cantieri di costruzioni in tutto il mondo. La mobilità del personale, il know how e la best practice sono il loro successo ed assicura il più alto livello di competenza.