Shell dice addio al petrolio in Iraq dopo più di un secolo

Royal Dutch Shell cede le partecipazioni di Majinoon e West Qurna 1

Dopo oltre un secolo, Royal Dutch Shell esce dall’upstream irachen. La compagnia ha manifestato il desiderio di cedere le proprie quote per quanto riguarda i grandi giacimenti di Majnoon e West Qurna 1.

Tuttavia, il colosso petrolifero continuerà ad essere presente nel paese per quanto riguarda le attività produttive del gas.

In realtà la svolta era già nell’aria. Da tempo circolavano i rumors su un eventuale abbandono della società dal petrolio iracheno, e di fatti pochi giorni fa è stata ufficializzata la notizia.

Lo si è infatti appreso dal ministro del petrolio iracheno Jabar al-Luaib,i il quale ha dato ufficialmente il nulla osta a Shell a ritirarsi e ha dichiarato: “Rispettiamo il vostro desiderio e la decisione di trovare una soluzione accettabile sulla cessione della quota di Shell in Majnoon”.

Shell abbandona dopo più di un secolo di attività

Shell è presente in Iraq dal 1912, agli inizi dell’industria petrolifera nel paese, contribuendo alla scoperta di Kirkuk. Solamente l’anno scorso vi ha estratto il 3,5 percento della propria produzione.

West Qurna

E’ uno dei più grandi giacimenti petroliferi situati in Rumaila, nel nord dell’Iraq.

Si stima possa contenere fino a 15 miliardi di barili di riserve. L’impianto è diviso in due parti: West Qurna 1, e West Qurna 2.

Exxon Mobile e Shell detengono il 50 percento ciascuno e nel 2009 si sono aggiudicati un contratto da 50 miliardi di dollari per operare West Qurna 1, stimata in 2 milioni di barili al giorno.

Majnoon 

Il mega colosso giacimento Majnoon si trova nel sud dell’Iraq, a 60 chilometri da Basra.

Fu scoperto dalla brasiliana Braspetro negli anni settanta. Si tratta di un giacimento da 30 miliardi di barili di riserve.

Majnoon è operato da Shell insieme a Petronas e and la irachena Missan Oil Company. Shell detiene il 45 percento, Petronas il 30 percento e il restante 25 percento è del ministro del petrolio iracheno.