chevron logo

Taglio degli Investimenti per Chevron

Chevron, la seconda compagnia petrolifera statunitense, ha annunciato un nuovo taglio sul piano degli investimenti per il biennio 2017/2018, ora previsto tra i 17 e i 22 miliardi di dollari, a fronte delle condizioni critiche in cui versa l’intero settore: “Le condizioni dell’industria sono al momento molto difficili, per via del basso prezzo del petrolio e del gas naturale”, ha spiegato l’ad del gruppo, John Watson.

Dopo l’annuncio di un primo taglio degli investimenti avvenuto lo scorso dicembre, questo ulteriore taglio porterà a una riduzione del 36% degli investimenti programmati.

Anche per il 2016 gli investimenti pianificati sono stati ridotti del 24%, agli attuali 26,6 miliardi di dollari.

Per preservare il dividendo dei propri azonisti, l’azienda intende effettuare cessioni per 10 miliardi di dollari nel 2016 e nel 2017. A venire dismesse saranno le attività in Nuova Zelanda e nel Golfo del Messico, le raffinerie sudafricane e le unita’ di stoccaggio di gas naturale in Canada.

Chevron ha confermato anche il licenziamento del 10% della forza lavoro: nel 2016 saranno licenziate altre 4 mila persone , che si aggiungono alle 3.200 dello scorso anno.